Categoria: Disimparare l’arte della guerra

23 Agosto 2022

PER UN PROGRAMMA DI PACE

La questione della pace include tutte le altre. Per la pace è necessario ripudiare la guerra, per impegno costituzionale e razionalità politica

Enrico Peyretti

11 Agosto 2022

INVECE DELLA VITTORIA

La proposta di un Protocollo da allegare al Trattato sull’Unione Europea e allo Statuto dell’ONU sul ripudio sovrano della guerra e la difesa della Terra presentata alla International Summer University “Tonalestate”

Raniero La Valle

19 Luglio 2022

IL NUOVO “CONCETTO STRATEGICO” DELLA NATO

Il Summit di Madrid ha sancito la definitiva trasformazione della NATO che assume un ruolo di gendarme mondiale legittimato all’uso della forza, non più solo in funzione di difesa al di fuori dei vincoli del Patto atlantico e della Carta delle Nazioni Unite

Domenico Gallo

6 Luglio 2022

FINE GUERRA MAI

Gli amici dell’Ucraina non calcolano i costi umani della guerra per la popolazione civile: un fiume di sangue e di lacrime. La critica di Kissinger

Domenico Gallo

8 Giugno 2022

MACCARTISMO ALL’ITALIANA

L’inquietante articolo del Corriere della sera che ha pubblicato la lista dei cosiddetti influencer e opinionisti  considerati  filorussi perché esprimono sulla guerra un’opinione diversa da quella ufficiale di stampa e governo

Vincenzo Vita

18 Maggio 2022

“VINCERE”: L’IRRESPONSABILE GIOCO DELLA GUERRA

A Ramstein, il 26 aprile, è partita la fase due della guerra in Ucraina che si pone l’obiettivo di pervenire alla sconfitta della Russia, sia pure a prezzo di un conflitto destinato a durare mesi, se non anni. Ma la Storia insegna che i conti spesso non tornano

Domenico Gallo

11 Maggio 2022

LA SANTA ALLEANZA DI RAMSTEIN

Nella base americana di Ramstein è stata stipulata tra 40 Paesi di tutto il mondo un’Alleanza militare per aiutare l’Ucraina a sconfiggere la Russia e disintegrarla. Il ruolo degli Stati Uniti
Domenico Gallo

4 Maggio 2022

LE RESPONSABILITÀ AMERICANE PER LA GUERRA IN UCRAINA

“Gli Stati Uniti sono più riluttanti della Russia nella ricerca di una pace negoziata. Negli anni Novanta l’America sbagliò a negare gli aiuti a Mosca”. La responsabilità di Bush padre e di Clinton. Putin criminale di guerra?

27 Aprile 2022

L’ORIGINE DELLA GUERRA E LA LEZIONE DI BERLINGUER

Alle radici del movimento d’ispirazione socialistica c’è la critica del modello capitalistico: rinunciarvi significa rinunciare alla propria missione. Ma Berlinguer pensava a un altro modo di interpretare quella funzione critica

Aldo Tortorella

19 Aprile 2022

NO ALLA GUERRA TRA L’UCRAINA LA NATO E LA RUSSIA

L’8 febbraio sorso il Movimento pacifista ucraino pubblicava una Dichiarazione con cui si opponeva alla preparazione della guerra con la Russia, all’incremento delle truppe, armi ed equipaggiamento militare all’interno e intorno all’Ucraina