Autore: Costituente Terra

28 Febbraio 2024

GARANZIE UNIVERSALI PER IL BENE DELLA TERRA

Per tutelare i beni comuni, dagli ecosistemi alle risorse naturali, non bastano il diritto penale e le Costituzioni nazionali. C’è bisogno di garanzie che riguardino l’immensa vastità del demanio planetario

Luigi Ferrajoli

28 Febbraio 2024

INTRODUZIONE E TESTO DELLA COSTITUZIONE DI FERRAJOLI

La versione abbreviata del libro “Per una Costituzione della Terra. L’umanità al bivio” di Luigi Ferrajoli, pubblicata da La Feltrinelli nel 2022. È inclusa la versione integrale della Costituzione della Terra di Ferrajoli

27 Febbraio 2024

VERBALE DELL’ASSEMBLEA DEL 21-02-2024

Il contenuto del verbale dell’assemblea del 21 febbraio 2024

27 Febbraio 2024

LA REGISTRAZIONE COMPLETA DELL’ASSEMBLEA

Di seguito è possibile visualizzare l’intera registrazione dell’Assemblea del 21 febbraio 2024

26 Febbraio 2024

LA RELAZIONE D’APERTURA IN ASSEMBLEA: SFIDE E PROPOSITI

La relazione di Luigi Ferrajoli, enunciata in apertura dell’assemblea del 21 febbraio 2024. La garanzia della pace, dell’uguaglianza e del salvataggio della natura

26 Febbraio 2024

MANIFESTO PER LA COSTITUZIONE DELLA TERRA

Per salvare l’umanità e il pianeta – Il manifesto di Costituente Terra nella sua versione aggiornata

25 Febbraio 2024

IL PROGETTO COSTITUENTE CONTINUA

Il 21 febbraio 2024 si è tenuta, dopo tanto tempo, una nuova Assemblea di Costituente Terra: essa ha segnato il passaggio da una lunga fase di consolidamento dei nostri principi ad una nuova fase operativa di promozione e divulgazione

Riccardo Valeriani

24 Febbraio 2024

STATUTO DI COSTITUENTE TERRA

Lo Statuto di Costituente Terra in file PDF per un’agevole consultazione. La versione è consolidata all’assemblea del 21 febbraio 2024

16 Febbraio 2024

DALL’EUROPA UN MONDO RICONCILIATO

Un grido disperato nelle elezioni europee per il rovesciamento delle politiche e del sistema di guerra. L’informazione in gioco come ultima difesa

Raniero La Valle

16 Febbraio 2024

NON SI RISPONDE CON UNA CARNEFICINA

La critica del Segretario di Stato Card. Parolin e la risposta risentita del rappresentante di Israele. “Per la Santa Sede la scelta di campo è sempre quella per le vittime”